Radiazione Fotosintetica Attiva (PAR): Il PAR indica un intervallo di lunghezza d'onda della luce compreso tra i 400 e 700 nanometri (approssimativamente l'intervallo della luce visibile per l'occhio umano), che corrisponde alla lunghezza d'onda ottimale per la fotosintesi. Particelle di luce di lunghezze d'onda inferiore conducono troppa energia e possono danneggiare le cellule e i tessuti della pianta, mentre quelle con lunghezza d'onda superiore a 700 non hanno l'energia sufficiente a innescare la fotosintesi.

Densità di flusso fotonico fotosintetico (PPFD): PPFD rappresenta la quantità di PAR (misurata in micromoli ) che illumina una superficie di 1 metro quadrato in un intervallo di 1 secondo.

Lumen: Lumen è l'unità di misura che indica la quantità di luce emessa da una singola sorgente luminosa.

Lux: Lux è la scala utilizzata per misurare la quantità di luce ( definita in lumen) che illumina una superficie di un metro quadrato.

Spettro: Lo Spettro è un termine comune che comprende tutte le frequenze note della radiazione elettromagnetica e le loro rispettive lunghezze d'onda. (Nota: La luce è una forma di radiazione elettromagnetica).

Fotosintesi: La fotosintesi è il processo mediante cui le piante e i microorganismi dotati di clorofilla trasformano l'acqua e le molecole di anidride carbonica in glucosio e ossigeno. Questo processo richiede una lunghezza d'onda specifica (tra i 400 e 700 nanometri) per fornire luce alle piante, che poi utilizzano l' energia proveniente dalle particelle di luce per innescarne il processo.

domina4grow